Uniamo le menti esistenti

in combinazioni nuove che siano utili, forse.

Incendio nella webfarm di Aruba

AREZZO / E’ stato un principio di incendio verificatosi nella sua sede di Arezzo a togliere energia ai server di Aruba, motivo per cui sono stati automaticamente scollegati dal web, rendendo irragiungibili tutti i domini collegati. Aruba è infatti, tra quelli italiani, uno dei servizi di hosting più utilizzati, soprattutto dai bloggers, che al loro risveglio si sono visti sparire le loro pagine da internet.
Come sempre più spesso succede in questi casi, è grazie al social network Twitter che l’azienda riesce a comunicare efficacemente con tutti coloro che cercano informazioni a proposito: i responsabili di Aruba hanno infatti aperto in mattinata un account ad hoc, e, nonostante le utilissime informazioni diffuse, sono stati ovviamente criticati per la scoperta tardiva e opportunistica di questa piattaforma. La ricostruzione di quanto è avvenuto nella sede aretina è stata quindi possibile solo grazie a queste informazioni.
Il principio di incendio ha infatti dato il via all’attivazione automatica di un congegno di sicurezza che ha tolto energia a tutta la struttura, motivo per cui, nonostante non risultino danni alle sale dati, sono necessari diversi controlli prima di poter riavviare il sistema. Alcuni danni, tuttavia, sembrerebbero essersi verificati, motivo per cui sono in molti ad attedere con trepidazione nuovi aggiornamenti. fonte www.cronacalive.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il aprile 29, 2011 da in Uncategorized.

Che ci frulla in Twitter?

Errore: Twitter non ha risposto. Aspetta qualche minuto e aggiorna la pagina.

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: