Uniamo le menti esistenti

in combinazioni nuove che siano utili, forse.

Galop, galop, trott! Sbang! Dove nascono i suoni?

Nel cinema spesso ce ne dimentichiamo, ma dietro ogni scena c’è chi lavora esclusivamente sui suoni prodotti dai materiali e dalle situazioni. Incredibile livello del dettaglio nei livelli che vanno dal rumore degli zoccoli al cuoio della sella.

From “The Empire Strikes Back” to “Robin Hood”, award-winning Foley artist Gary Hecker of Todd-AO says it takes “timing and a huge creative mind” to be the man behind the sound. Here, he shares tips and tricks he’s learned during a career that has spanned more than 200 films.

Hecker also recently joined CSS Studios’ Todd-AO in late 2009. One of the most accomplished Foley artists in Hollywood. Among his recent credits are 2012, The Taking of Pelham 1 2 3, Angel & Demons, Watchmen and the Spiderman trilogy.

2 commenti su “Galop, galop, trott! Sbang! Dove nascono i suoni?

  1. Gio
    febbraio 21, 2011

    doveddiavolo l’hai trovata?! che spettacolo! immaginavo qualcosa del genere, ma per ora ero fermo a questo http://www.youtube.com/watch?v=GmihIUm9zdI&t=5m4s😀

  2. Pingback: Letture della settimana | Bread Butter 'n' Rock&Roll

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il febbraio 21, 2011 da in cinema.

Che ci frulla in Twitter?

Errore: Twitter non ha risposto. Aspetta qualche minuto e aggiorna la pagina.

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: