Uniamo le menti esistenti

in combinazioni nuove che siano utili, forse.

I vip con il (falso) lampeggiante hanno rotto le palle

Bellissima iniziativa russa contro l’abuso dei lampeggianti sulle macchine “private”. Le leggi russe prevedono l’uso di tale lampeggiante solamente in casi di estrema necessità oppure per alcuni membri politici, ma sembra che -come in Italia- siano in molti a fare i furbi. Se siete mai stati in coda da Porto Cervo al traghetto, sapete di cosa sto parlando… Mercedes di vipetti e imprenditori che senza nessun diritto, sorpassano in contromano le migliaia di automobili pazientemente incolonnate. Ricordo quando tempo fa fu fermato un noto imprenditore che si difese dicendo che anche un suo amico lo utilizzava sempre… Bisogna dire che stavolta gli amici russi si sono inventati una protesta molto divertente: applicare un innocuo secchiello blu sulla propria automobile. Non contestabile e non punibile.Come sempre, non si contesta l’uso legittimo del lampeggiante, ma si vuole evidenziare

il discredito che l’abuso getta anche sui pochi che ne avrebbero davvero diritto!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il aprile 19, 2010 da in curiosità.

Che ci frulla in Twitter?

Errore: Twitter non ha risposto. Aspetta qualche minuto e aggiorna la pagina.

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: