Uniamo le menti esistenti

in combinazioni nuove che siano utili, forse.

Non è Atlantide…

“Nonostante alcune sorprendenti scoperte siano state fatte proprio utilizzando Google Earth, in questo caso quello che vedono gli utenti è un effetto ottico frutto del processo di raccolta dei dati” spiega una portavoce di Google. “In questo caso, le linee visualizzate rappresentano le rotte di alcune navi che effettuano dei rilievi batimetrici nella zona, ovvero la misurazione del fondale mediante l’utilizzo di sonar”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il febbraio 23, 2009 da in curiosità.

Che ci frulla in Twitter?

Errore: Twitter non ha risposto. Aspetta qualche minuto e aggiorna la pagina.

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: